Comunicati Stampa

Faggioli vince gara1 del 25° Trofeo Scarfiotti con il nuovo record

Nel 25° Trofeo Scarfiotti, quarta prova del CIVM, si afferma Faggioli con il nuovo record del percorso Sarnano-Sassotetto

Sarnano – Occorrerà cercare aggettivi nuovi per descrivere le continue prestazioni di Simone Faggioli che non finisce di stupire gli appassionati e gli addetti ai lavori. E’ terminata da poco gara1 del 25° Trofeo Lodovico Scarfiotti, quarta prova dell’Italiano Montagna, ed il pilota di Bagno a Ripoli ha messo a segno un’altra vittoria, ritoccando il record del percorso stabilito lo scorso anno. Con la Norma M20FC-Zytek gommata Pirelli, ha segnato 3’44”02 sui difficili 8877 metri fin su a Sassotetto. Del poker dei protagonisti attesi allo spettacolare confronto, è stato Christian Merli con l’Osella Fa30-RPE, seguita da patron Enzo, a segnare il secondo crono a sette secondi di distanza. Vicinissimi anche Domenico Scola jr e Fabrizio Fattorini classificati nell’ordine nell’assoluta. Achille Lombardi (Osella Pa21S) è stato il migliore del gruppo CN, Piero Nappi (Ferrari 550) del gruppo E1 Italia/E2S e Francesco Leogrande (Porsche 996) nel gruppo GT. Salvatore D’Amico (Renault Clio) ha vinto un accesissimo gruppo A con quattro piloti in sette decimi, “O’Play” (Mitsubishi Lancer) si è imposto nel gruppo N, mentre nella Racing Start ha prevalso Nicola Novaglio (Mini Cooper S) e nella Racing Start Plus Roberto Chiavaroli (Honda Civic). Ora a Sarnano spazio alle storiche per la quarta prova del CIVSA, poi seguirà gara2 del CIVM per un altro confronto elettrizzante. Partenza prevedibilmente alle ore 15 circa.

Classifica assoluta: 1° Faggioli (Norma M20FC-Zytek) in 3’44”02; 2° Merli (Osella Fa30-RPE) 3’51”41; 3° Scola (Osella Pa2000-Honda) 3’52”46; 4° Fattorini (Osella Pa2000 Evo) 3’54”30; 5° Lombardi (Osella Pa21S Evo) 4’04”74.

 

Informazioni

Data di pubblicazione01/06/2015
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Sarnano
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata