Comunicati Stampa

Il Fiorentino Stefano Peroni si è aggiudicato l’11° Trofeo Storico Scarfiotti nella cronoscalata Sarnano-Sassotetto

Stefano Peroni su Martini MK32 ha ribaltato l’esito delle prove soffiando per soli tre decimi al senese Uberto Bonucci la vittoria assoluta del Trofeo Scarfiotti per auto storiche

Sarnano – Come da programma, il Trofeo Scarfiotti 2018 si è aperto con la gara valida per il Campionato Italiano Velocità Salita Autostoriche. Finalmente i protagonisti di questo affascinante campionato hanno avuto il piacere di disputare la corsa su fondo asciutto dopo tre edizioni condizionate dalla pioggia. Il previsto duello al vertice tra il fiorentino Stefano Peroni ed il senese Uberto Bonucci ha visto prevalere il pilota della monoposto Martini MK32 di formula 2 che ha soffiato per pochi decimi l’alloro assoluto al rivale alla guida della sua fedele Osella Pa9/90, che ha commesso un piccolo errore che è risultato decisivo. I due si sono finora alternati sul gradino più alto del podio nelle gare tricolori che li vede sempre protagonisti. Peroni è arrivato anche a pochi decimi dal record del percorso che appartiene all’abruzzese Stefano Di Fulvio. Nell’assoluta più distanziato è risultato al terzo posto il pisano Piero Lottini e quarto è stato l’osimano Antonio Angiolani su March-Toyota. Negli altri raggruppamenti si sono imposti il fiorentino Tiberio Nocentini nel 1° su Chevron B19, nel 2° il modenese Giuliano Palmieri su De Tomaso Pantera e nel 3° il milanese Andrea Fiume su Osella Pa8/9 al debutto sui Sibillini. Il miglior classificato tra le vetture GT è invece stato il reggiano Giuseppe Gallusi con la Porsche 911SC che è giunto secondo nel terzo raggruppamento. La bella giornata di sole ha gratificato gli organizzatori ed ha registrato il solito numeroso afflusso di spettatori che ha finalmente vissuto una domenica motoristica sotto il cielo sereno in quest’appuntamento tornato nel periodo tradizionale di piena estate. L’Automobile Club Macerata, l’Associazione Sportiva AC Macerata, Sarnano In Pista, con il Comune di Sarnano, la Provincia di Macerata e gli altri Enti locali, hanno contribuito per la migliore riuscita dell’evento in concomitanza con il 50° anniversario dalla scomparsa di Lodovico Scarfiotti.

Lo staff organizzatore ringrazia l’opera volontaria di chi si spende per la manifestazione, gli enti locali e gli sponsor tra i quali Nuova Simonelli, Terme San Giacomo di Sarnano, Tecnostampa, Rhutten e Coal.

La parola ai principali protagonisti. Il vincitore Stefano Peroni: “E’ andata bene, un po’ di fortuna, è andato tutto bene. Non ci speravo dopo il distacco subito in prova, ho lavorato sul percorso per ottenere il massimo possibile. Il tracciato è favoloso e non perdona, con queste alte pendenze le piccole indecisioni si pagano care.” Uberto Bonucci: “Ho fatto una cavolata al terzo tornante, mi sono girato e sono ripartito e l’ho persa lì. Un errore può succedere quando vai al massimo, ma se perdi per tre secondi lo accetti ma per così poco non ti va giù.”

Classifica assoluta: 1° Peroni (Martini MK32) in 4’19”60; 2° Bonucci (Osella Pa9/90) 4’19”91; 3° Lottini (Osella Pa9/90) 4’34”03; 4° Angiolani (March 783-Toyota) 4’44”12; 5° Fiume (Osella Pa8/9) 4’52”57; 6° Nocentini (Chevron B19) 4’56”41; 7° Gallusi (Porsche 911SC) 5’04”83; 8° Palmieri (De Tomaso Pantera) 5’07”20; 9° Polledro (Formula Fiat-Abarth) 5’10”15; 10° Motti (Porsche Carrera RS) 5’10”66.

ufficio stampa Trofeo Scarfiotti – Giuseppe Saluzzi – 5 agosto 2018

Informazioni

Data di pubblicazione06/08/2018
Condividi
Logo del SINP - Sistema Informativo della provincia di Macerata
Il Comune di Sarnano
aderisce al SINP e al Centro Servizi Territoriale
della provincia di Macerata