Sisma 2016 – Agevolazioni tariffarie per i servizi di telefonia fissa e mobile per le imprese nel cratere e per i residenti nel cratere con abitazione inagibile

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha stabilito, in data 13 luglio 2017, con delibera n. 235/17/CONS,  agevolazioni tariffarie per i servizi di telefonia fissa e mobile.

Tali agevolazioni comportano:

  • Per gli utenti di linea fissa residenti nel cratere e con abitazione inagibile, lo storno delle fatture sospese per tutti i mesi in cui non si è usufruito del servizio e la possibilità gratuita di recesso dal servizio o di trasloco della linea.

 

  • Per gli utenti di linea mobile residenti nel cratere e con abitazione inagibile, lo sconto del 50%, per sei mesi (a partire dal 13 luglio 2017), della spesa sostenuta e un bonus mensile di 1 GB per il servizio dati.

 

  • Per le imprese nel cratere, a prescindere dall’inagibilità, la possibilità di uno sconto del 50%, per sei mesi (a partire dal 13 luglio 2017), da scegliere tra i servizi di rete fissa o mobile.

 

Suddette agevolazioni vanno richieste all’operatore (TIM, VODAFONE, 3, WIND, etc.) entro e non oltre il 10 settembre 2017, presentando la relativa documentazione (ordinanza di inagibilità o, per le imprese, documento che attesti la residenza fiscale in uno dei comuni del cratere).

Allegati

Avviso Autorità delle garanzie nelle comunicazioni [PDF - 76 KB - Ultima modifica: 30/08/2017]

Autorità delle garanzie nelle comunicazioni [PDF - 424 KB - Ultima modifica: 07/08/2017]

Delibera 235-17-CONS AGEVOLAZIONI TELEFONIA FISSA E MOBILE [PDF - 90 KB - Ultima modifica: 07/08/2017]

Contenuto inserito il 07/08/2017
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto
Questo sito è realizzato da Task secondo i principali canoni dell'accessibilità